Cookies

Il sito della Stora Enso utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente. Continuando la navigazione si acconsente all’uso di tali cookie. Le impostazioni del browser possono essere modificate in qualsiasi momento. Per maggiori informazioni sui cookie si vedano le nostre disposizioni sulla privacy e sui cookie.

Tutto quel che riguarda la statica

In virtù della loro enorme capacità di carico statico, i pannelli CLT permettono oggi di raggiungere nuove mete in fatto di architettura e design. Grazie alla presenza degli strati di lamelle incollate ad incrocio è possibile distribuire il carico lungo due assi, una proprietà che finora era appannaggio delle sole costruzioni in cemento armato. Tale caratteristica offre maggiori libertà in fase di progettazione degli ambienti, per esempio la possibilità di semplificare le costruzioni e di ridurre gli spessori dei solai grezzi. Con il CLT, inoltre, si lasciano perfettamente realizzare anche aggetti e strutture a supporto puntiforme. I pannelli in CLT presentano una capacità di carico particolarmente grande grazie all’effetto degli strati orizzontali che, di norma, distribuiscono il peso su tutta la larghezza del pannello. In più, la spiccata rigidità del CLT favorisce l’irrigidimento dell’edificio.

 

Calcoli statici degli elementi in CLT

La struttura con gli strati di lamelle sovrapposte di diverso orientamento fa sì che per gli elementi in CLT si debbano seguire modalità di calcolo diverse rispetto al legno massello o al lamellare parallelo. Per facilitare il calcolo preliminare dei valori statici si può fare rifermento alle tabelle orientative oppure si può utilizzare il programma di calcolo dei valori statici, scaricabile dalla rubrica «Download». I casi esemplificativi, infine, aiutano a comprendere meglio i risultati dei calcoli.

» Calculatis by Stora Enso

 

Tavole di misurazione

I documenti pdf qui riportati sono stati preparati da Stora Enso con la massima cura, secondo scienza e coscienza. Essi, tuttavia, non possono sostituire i calcoli statici necessari in ciascun caso specifico. Tutte le informazioni qui contenute sono aggiornate in base alle più recenti conoscenze, ma non si escludono errori. La Stora Enso non assume pertanto alcuna responsabilità e avverte espressamente che l’utente dovrà verificare di persona e sotto propria responsabilità la correttezza dei risultati riportati nelle tabelle. Per effettuare le prove relative agli elementi standard in CLT in riferimento a progetti specifici e a diverse variabili, Stora Enso mette a disposizione un apposito programma di calcolo dei valori statici.

 

Parete

» Parete – Parete interna

» Parete – Parete esterna

Solaio – Solaio a una campata

» Solaio – Oscillazione del solaio a una campata

» Solaio – Deformazione del solaio a una campata

Solaio – Solaio a due campate

» Solaio – Oscillazione del solaio a due campate

» Solaio – Deformazione del solaio a due campate